In Sardegna la serra solare più grande del Mondo

E’ stato chiamato “Su Scioffu” ed è un parco solare da Guinness dei primati, realizzato a Villasor, in provincia di Cagliari. Con i suoi 20 MW di potenza, è infatti la serra fotovoltaica più grande al mondo

, in grado di generare 26 GWh di energia, coprendo così il fabbisogno energetico annuo di 10.000 abitazioni italiane.

Tra i primati stabiliti dalla centrale ci sono i tempi di realizzazione: il sito è stato costruito e allacciato in 4 mesi, completo di 134 serre e 84.400 moduli in silicio policristallino. Su Scioffu rappresenta un esempio virtuoso di integrazione tra agricoltura ed energie rinnovabili per favorire lo sviluppo del settore agricolo con un prodotto ad alto valore aggiunto quale la coltura serricola.

La serra consentirà la creazione di circa 200 nuovi posti di lavoro, in un territorio in cui la percentuale di non occupati è molto alta.

 



Questo articolo è stato pubblicato in News da admin. Aggiungi ai segnalibri il permalink.

One thought on “In Sardegna la serra solare più grande del Mondo

  1. Questa storia dei parchi fotovoltaici giganteschi mi dà un pò di nausea, a pensarci bene.

    Se tutti i capannoni delle zone industriali italiane fossero coperti da moduli fotovoltaici, supereremo di gran lunga l’ estensione di tutti quelli in campo aperto, a mio giudizio.
    Eppure vediamo zone industriali dove non solo i capannoni non hanno tali coperture, ma anche l’ attività dentro di essi è cessata a causa della crisi, e si vede l’ insegna “Vendesi” o “Affittasi”.

    Insomma non si utilizza l’ interno della struttura, almeno si utilizzi il tetto!!!

    Morale, io ricollocherei i pannelli in campo aperto, mettendoli
    su Kilometri quadrati di tetti, o parcheggi, o stazioni ENI, ESSO, SHELL, centri commerciali, e via dicendo (in zone decisamente senza vincoli di sorta…altro che metterli in posti come Volterra, che vergogna…)
    e salverei le nostre campagne, che siano esse zone selvagge,
    anch’ esse da valorizzare, o campi agricoli da ricuperare.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>